UN CLASSICO DI PIRANDELLO AL MARRUCINO

Da il 25 febbraio, 2012

Approda stasera alle 21 al Teatro Marrucino di Chieti un classico di Luigi Pirandello, “L’uomo, la bestia e la virtù”, che presenta la storia del professor Paolino (l’Uomo) il quale, dopo aver messo incinta la Signora Perella (la Virtù) durante una delle frequenti assenze del marito ammiraglio (la Bestia), fa preparare una torta afrodisiaca affinché quest’ultimo compia il proprio dovere coniugale, salvando così la faccia.
Costruito come un apologo, il testo trova il suo punto di forza nell’aspetto grottesco delle scene e nel trucco caricaturale degli attori, nascosti sotto fattezze bestiali. La messa in scena di Fabio Grossi rispetta in pieno l’originale tralasciando volutamente e sapientemente l’artificiosità scenica delle maschere a favore di un’interpretazione più diretta e naturale.

Prevista anche una replica pomeridiana, domani pomeriggio alle 17.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*