“UOMO IN MARE”: CHE MOSTRA A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Da il 3 settembre, 2017

Opera di Marco Lodola all'esterno della mostra 1Continua il successo della mostra d’arte “Uomo in Mare – De Chirico, Licini, De Pisis, Warhol e i Grandi maestri dell’Arte” inaugurata nei giorni scorsi alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto (Ap). Da ricordare, oltre ai maestri internazionali ed agli eccellenti artisti marchigiani, la presenza di alcuni grandi abruzzesi: Francesco Paolo Michetti, Pasquale Celommi ed Andrea Pazienza che ha trascorso al Liceo Artistico di Pescara i fondamentali anni della sua formazione.

Maria Brandozzi, presidente dell’associazione culturale “Giovane Europa” ha organizzato la mostra curata da Carlo Bachetti che ha incentrato l’esposizione sul rapporto uomo-mare, dividendola in sette sezioni: Orizzonte, Attesa, Ritorno, Viaggio, Forza, Dono e Gioco. Da notare alcuni preziosi oggetti della collezione dell’antiquario Gianni Brandozzi come una carta della Rosa dei Venti italiana del 1477, antiche anfore ed ancore romane, un prezioso sestante. Raffinato il raro acquarello del 1967 di Andrea Pazienza dal titolo Pescatori, più ironica con uno stile ormai maturo l’opera a pennarelloGigolò, ritratto di Romano Croci del 1984. Di Francesco Paolo Michetti è proposta una delicata Figura sulla spiaggia del 1872, un olio su cartone di piccolo formato; troviamo del rosetano Pasquale Celommi Idillio sul mare con un’atmosfera soave e sognante. Una mostra comunque ricchissima di opere uniche dai Due cavalli in riva al mare di De Chirico del 1937 a Fish di Warhol del 1983 a Spiaggia o marina con capanni del 1955 di Carlo Carrà.

 La mostra sarà visitabile fino al 22 ottobre  (orari: fino al 14 settembre, 18/24; dal 15 settembre al 22 ottobre, 10 – 13 / 17 – 20 e chiusura il lunedì). 

L’ingresso è gratuito.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*