BIODIVERSAMENTE, IL WEEKEND DELL’ECOSCIENZA

Da il 26 ottobre, 2012
Biodiversamente, Festival dell’Ecoscienza, sabato e domenica investirà, col suo rilascio di idee di ragionevole stare al mondo contemporaneo, tutta Italia. E abbraccerà in pieno anche l’Abruzzo.
Organizzato dal Wwf  con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici (Anms), sarà possibile entrare gratuitamente in oltre cento musei scientifici, science center, orti botanici, Oasi, acquari, parchi naturali.

A Chieti, nei locali del Museo Universitario di piazza Trento e Trieste, ci saranno delle Mostre dedicate all’orso bruno, paradigma della nostra regione. Una si chiamerà “Orsi fra le nuvole”, e vede partecipi disegnatori della fama di Milo Manara, Bruno Bozzetto, Corrado Mastantuono, e altri. E poi una Mostra sulla tutela dell’orso, e due esposizioni curate dal Parco Nazionale d’Abruzzo e Molise: “Per l’Orso”, rassegna di opere degli artisti di “Ars et Natura”, e “Tu quanto Orso sei?”.
Vernissage sabato mattina alle 10.
Anche  Teramo non starà a guardare. Domenica un esperto naturalista accompagnerà chi vorrà lungo il patrimonio verde della città, in un piccolo tour dal centro ai parchi fluviali, dalle 10 alle 12:30: concentramento alle 9.45 al centro dei “Giardini dei Tigli”, in viale Mazzini. E il Wwf Teramo propone anche una escursione alle Centofonti, sui Monti della Laga.

E a Popoli, la città dell’acqua? Lì la riserva Wwf Sorgenti del Pescara offre seminari e laboratori sul tema dell’acqua e dell’ecosistema fiume.

E domenica l’Oasi Wwf di Serranella, a partire dalle 9.30 e per l’intera giornata, proporrà una Mostra sulla biodiversità degli ambienti acquatici, un laboratorio ludico-educativo per bambini e adulti e visite guidate sul percorso del greto.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*