PRIMA UN CICLO-TOUR EUROPEO,ORA UN WEBDOC DAL BASSO

Da il 29 maggio, 2013

20800_552923194731208_1487805664_nDurante le Olimpiadi di Londra 2012 un gruppo di appassionati ciclisti abruzzesi si è lanciato in un ciclo-tour che ha attraversato il Belgio, la Francia e l’Inghilterra per manifestare contro il mancato rispetto della Tregua Olimpica.

Quell’esperienza diventa ora un documentario interattivo online intitolato Bike4Truce, dall’inglese “pedalare per la tregua” diretto da Peter Ranalli. Il web documentario, anche detto webdoc, ha come obiettivo quello di raccontare una straordinaria avventura per diffondere il messaggio positivo e pacifista di cui essa stessa è stata e vuole continuare a essere portatrice.

Per ultimare e promuovere il webdoc, da lunedì 20 maggio, il progetto è presente sul noto sito www.indiegogo.com per una campagna di crowdfunding, ovvero una raccolta fondi che parte dal basso, coinvolgendo persone che condividano uno stesso interesse. Attraverso questa piattaforma tutti potranno acquistare una o più quote minime da 10€ e partecipare così alla co-produzione del web documentario dal basso.

La scelta del crowdfunding (modello Obama, insomma) ha il fine di suscitare il coinvolgimento di una comunità favorevole a un modello di sviluppo sostenibile e pacifico. Lungo il percorso del ciclo tour, i 12 ciclisti di “Bike4Truce” hanno dimostrato in prima persona che tale modello di sviluppo è possibile. Ai ciclisti italiani – che erano alla loro prima esperienza di ciclo gran turismo – si sono affiancati altri ciclisti locali, i cosidetti “greeters” della comunità www.warmshowers.org che hanno condiviso alcune tappe.

Il web documentario è un progetto crossmediale che racconterà il viaggio, ma non solo. Online è già possibile trovare un percorso interattivo in cui è stato reso visibile il primo giorno di viaggio e tutti i suoi collegamenti interni ed esterni che rendono interattiva la narrazione.

Il sito dedicato al web-doc é www.bike4truce.org, attualmente ospita il trailer e molti contenuti annessi. Segnaliamo in particolare il concorso fotografico smile4truce che é ancora in vigore e lo resterà fino alla fine della raccolta fondi prevista per il 05 giugno 2013

Per partecipare alla raccolta fondi vi segnaliamo il link: bike4Truce crowdfunding (http://www.indiegogo.com/projects/bike4truce-web-documentary-about-the-cycle-tour-in-favour-of-the-olympic-truce)

Per seguire il progetto e partecipare ai contest, seguiteci sui nostri canali social:

facebook, twitter e sul nostro canale youtube

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*