IL TRAGHETTATORE: CIAK, PESCARA

Da il 20 marzo, 2015

unnamedEcco trailer del docu-film “Il Traghettatore”, firmato daregista pescarese Alessio Consorte.

Consorte ha fissato in un’ora e mezzo lo spirito sfaccettato della città di Pescara: i suoi scorci, le sue caratteristiche, i suoi personaggi. Mescolando “sublime e trash”.

Sottotesto, una critica allo sviluppo disorganico del borgo di D’Annunzio e Flaiano e alla politica cittadina di ieri e di oggi.

Il Traghettatore, in fase di montaggio avanzato, potrebbe uscire in sala a metà primavera.

Al film, scritto e diretto da Consorte, ha partecipato tra i tanti Milo Vallone (voce narrante). Non manca uno storico capo ultrà del Pescara Calcio. Interessante anche la colonna sonora, a opera della  Rapuanos band, dei musicisti Francesco Fatale e Antonio Di Santo e dell’orchestra fiati Arturo Toscanini. 

Tra le protagoniste dell’opera prima, in un ruolo singolarissimo, anche la giovane attrice pescarese Sara dall’Olio (in foto sopra). “Ho interpretato la parte della figlia di Jorio. Mi sono trovata molto a mio agio in questo rimando letterario e iconografico pazzesco”. Sara ha due modelli attoriali: “Vittoria Puccini e Angelina Jolie”. E a una carriera teatrale preferirebbe quella cinematografica.  “Pescara? Sì che mi piace. Pur essendo una città molto giovane, possiede comunque una sua storia importante, e tanti personaggi e vissuti che meritano di essere raccontati sul grande schermo”.
Eccovi il trailer:

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*