UN TURCO IN GERMANIA NEI FAVOLOSI ANNI ’60

Da il 23 aprile, 2012

Oggi la rassegna di cinema d’autore Gli “Imperdibili” (al Sant’Andrea di Pescara, alle 16.40/18.40/21.15) propone il film “Almanya – La mia famiglia va in Germania” di Yasemin Samdereli (con Vedat Erincin e Fahri Ogün Yardim).

Dopo una vita di sacrifici, il patriarca Hüseyin, emigrato in Germania dalla Turchia negli anni ’60, ha finalmente realizzato il sogno di comprare una casa nel suo paese d’origine, e ora vorrebbe farsi accompagnare fin lì da figli e nipoti per risistemarla. La famiglia al completo si mette in viaggio e alle nuove avventure nella terra d’origine si intrecciano i ricordi tragicomici dei primi anni in Germania, quando la nuova patria sembrava un posto assurdo dove vivere. Lungo il tragitto, però, vengono a galla molti segreti del passato e del presente, e tutta la famiglia si troverà ad affrontare la sfida più ardua: quella di restare unita. Un frammento di storia d’Europa, narrato con cuore e leggerezza.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*