La Festa dei Folli di Corinaldo

Da il 6 Aprile 2019

Dal 24 al 28 aprile torna a Corinaldo (Ancona), la Festa dei Folli, l’evento di primavera “più pazzo che ci sia”.

Spettacoli, mostre, mercati, concerti, pacchetti turistici e una serie di iniziative culturali dedicate a tutte le età. Un’occasione da cogliere al volo per passare un weekend in uno dei borghi più belli d’Italia, Paese Bandiera Arancione del Touring Club Italia.

L’evento che accende lo splendido borgo medievale di Corinaldo di mille colori, all’insegna della voglia di stare insieme, della spensieratezza e perché no, di un pizzico di sana follia.

Anche quest’anno sarà proposto un ricco programma di proposte culturali, artistiche e di spettacolo. Cuore della kermesse sarà la musica, con concerti rock, pop, street band, artisti di strada, fanfara dei bersaglieri, esibizioni in piazza band emergenti e dj.

Spazio a gruppi emergenti. duetti e singoli acustici e alla Banda della Città di Corinaldo, ai tamburi e sbandieratori del Gruppo Storico “Combusta Revixi”.
Ci sarà Cesareo, il chitarrista storico di Elio e Le Storie Tese con la sua Masterclass per chitarristi e poi in concerto con la sua band personale, i Four Tiles, una “cover rock band” milanese da lui creata con la partecipazione di Sebo (UTEZ, Riff Raff, Strings24) alle chitarre, Roberto Gualdi (PFM, Ron, Vecchioni, Lucio Dalla) alla batteria e Guido Block (The Event, Papa Winnie, Noize Machine) al basso e alla voce.

Anna Greta Giannotti, la chitarrista attualmente in tournée con “Giorgia”, sarà un’altra protagonista della Festa, in concerto insieme alla Zio Rufus Sugar Band e in duo acustico, chitarra e voce.
I Pop Deluxe scalderanno il pubblico dopo la folle corsa colorata, con la cantante Cristina Di Pietro, che ha partecipato al talent The Voice of Italy.

Non mancherà la Crazy Run, la pazza e divertente corsa multicolor attorno alle mura del borgo del 25 aprile, una gara che celebra la felicità e si rivolge a partecipanti di tutte le età.

Naturalmente il centro storico sarà impreziosito da mercatini dell’artigianato locale, stand gastronomici e laboratori per bambini, tutto a ingresso libero.

Maggiori informazioni e contatti su www.festadeifolli.it

 

 

About Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *