CHIARA CILLI, TRA FANTASCIENZA E GIRL POWER

Da il 18 febbraio, 2012

Il risveglio del fuoco“: è questo il titolo del romanzo d’esordio della giovanissima Chiara Cilli, classe 1991, che sarà presentato oggi pomeriggio dalle 17.30 presso la libreria Libernauta in via Teramo a Pescara. Modererà l’incontro Arturo Bernava. Prenderà la parola l’editore Marino Solfanelli, oltre che l’autrice stessa.

Il plot del libro. Cinque Dee, belle in modo assurdo e spaventosamente potenti, insieme al Dio Mas e al Dio Dahan esercitano il loro dominio sulle cinque Terre che compongono Penthànweald, ma la loro litigiosità è tale da rendere impossibile la condivisione di tempi e intenti. È così che gli Inferi danno vita a una creatura fantastica, la Fanciulla delle Fiamme, che solo nel momento in cui avrà piena consapevolezza della propria forza potrà decidere di diventare la sovrana assoluta. Fino ad allora sarà per tutti l’Erede, avversata ed egualmente temuta, ricercata con ogni mezzo per poter essere eliminata prima di compiere la sua scelta…

Appena ventenne, Chiara Cilli vive a Pescara, dove è nata. Appassionata di grafica, ha sempre coltivato la passione per la scrittura d’argomento fantastico. La sua già fervida immaginazione si è negli anni arricchita mediante letture di genere, in particolare Keri Arthur e J.R. Ward, fino a condurla nell’ammaliante Regno di Penthànweald, luogo in cui si svolgono i quattro episodi della Saga della Regina degli Inferi.

Il suo talento ha così dato vita al personaggio di Morwen, dea affascinante oltre ogni mortale aspettativa, e l’ha resa indimenticabile, equipaggiandola di tutte quelle qualità sottaciute che appartengono alle ragazze della sua generazione: facendo così, di questo suo primo romanzo, anche un breviario dei vizi e delle virtù degli adolescenti moderni.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*