L’ABRUZZO ALLA CONQUISTA DEL SALONE DEL LIBRO DI TORINO

Da il 5 maggio, 2012

Non mancherà l’Abruzzo della cultura e dell’editoria, delle tante e alacri case editrici, Torino, nell’imminente 25esima edizione del Salone internazionale del Libro, in programma nell’ex capitale d’Italia (al Lingotto Fiere) dal 10 al 14 maggio.

Lo stand abruzzese, collocato nel padiglione 3 (stand Stand R38 S41), avrà un’ampiezza di 84 metri quadrati, e ospiterà un rigoglioso calendario di incontri culturali: ben 58 le presentazioni di libri previste, da parte di 38 case editrici “nostrane” accreditate al Salone del libro. Con l’appendice nobilitante di eventi fuori programma, come quello di venerdì 11 (due spettacoli dal vivo del Teatro stabile d’Abruzzo, e la conversazione musicale di Luisa Prayer, direttore artistico del Festival internazionale “Pietre che cantano“, con la partecipazione del soprano Valentina Coladonato) e sabato 12 (tavola rotonda su “Editoria abruzzese e nuove forme di comunicazione” con la presenza della scrittrice Dacia Maraini). E ci sarà spazio anche per l’enogastronomia abruzzese dei Maestri Cuochi di Villa Santa Maria con la degustazione di un piatto speciale per la della presentazione del libro “La cucina dei luoghi di San Francesco Caracciolo patrono dei cuochi d’Italia“.

Continuare a leggere, di gusto, la crisi si combatte anche così.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*