LE CONTAMINAZIONI ARTISTICHE DEL 186

Da il 21 novembre, 2014

S128877-ae divertimento significa di-vergere, volgere altrove, allontanarsi dalla routine che incalza ogni giorno e rischiare, sperimentare qualcosa di nuovo, allora il posto giusto è lo Spazio 186. Il martedì e il venerdì dalle 19.30 in poi, lo stabilimento in Viale Primo Vere propone un contesto unico nel panorama pescarese, nasce “Contaminazioni” la prima realtà dinamica e creativa che permette a ciascuno di essere protagonista del proprio tempo libero. Un ambiente totalmente differente dalle solite proposte logorate e ripetitive del fine settimana, ma allo stesso tempo familiare, accogliente, un’atmosfera calda, morbida da vivere in assoluta libertà. Esibizioni di giovani artisti, musica dal vivo, jam session, istallazioni e mostre, sono solo alcune delle proposte che ogni settimana offre il nuovo Spazio 186. E’ un luogo che si conforma alle esigenze di ciascuno, chi ama l’arte e sente il bisogno di condividere il proprio talento, ha la possibilità di esibirsi, chi cerca relax può ascoltare musica sorseggiando vino o degustando pietanze tipiche abruzzesi per cena o aperitivo a due passi dal mare avvolto dalla luce del camino. Questa sera accoglieranno i presenti le mostre di Stefano Carbonetti e Federica Corneli, Jam session e reading. L’iniziativa è organizzata da Clea Rocco e Azzurra Cipollone, in collaborazione con Davide Cocozza e il Teatro Sociale di Pescara.

About Chiara Di Marco

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*