IL “FALCO” VOLA A STRISCIA LA NOTIZIA

Da il 13 settembre, 2012

Vi ricordate il non ancora venticinquenne Mario Ferri, detto il Falco, l’intrepido e temerario invasore planetario seriale di campi da calcio, il Falco di Montesilvano, dove abita?

Quel Falco che, nonostante le diffide e una specie di taglia universale pendente sul suo conto, emanata da una sorta di Intelligence Immaginario del Cio e della Fifa, è sempre tornato sui “luoghi del delitto”, vale a dire le più grandi manifestazioni sportive del globo, che lui regolarmente bucava, carambolando leggero su prati verdi o sintetici e piste da atletica proprio quando stava giungendo al suo diapason la presenza di telecamere di ogni Continente? Fino alle estreme conseguenze. Il Falco è finito persino in carcere per le sue “imprese”.

Ebbene i tempi cambiano per tutti, e adesso Mario Ferri detto il Falco sta per mettere il suo know-how al servizio addirittura di Striscia la Notizia. Nei giorni scorsi infatti è sbarcato a Torino, ammantato di una maglia blu, come quella di Superman, ma con una f al posto della s. La F di Falco. Nell’ex capitale d’Italia il Falco sta realizzando il suo primo servizio nei panni di inviato di Striscia, incentrato sulla Juventus e sul calcioscommesse. Sta cercando in tutti i modi di intervistare l’allenatore bianconero Antonio Conte. Non è affatto facile, ma per lui sarà un gioco da ragazzi. E se l’intervista andrà in porto, il servizio andrà in onda già nella prima puntata di Striscia la notizia, il 29 settembre.

Ancora una volta il Falco saprà far volare l’attenzione dei media.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*