NOVE PETALI DI LOTO A MILANO

Da il 18 novembre, 2014

Antonella De Collibus e Chiara Di MarcoDebutta stasera alle 21, martedì 18 novembre, in prima nazionale al Teatro “Sala Fontana” di Milano, lo spettacolo “Nove petali di Loto”, diretto e interpretato da Milo Vallone e dalla Compagnia della Memoria. Sul palco lo stesso Vallone, insieme ad Angelo Del Romano, Antonella De Collibus, Chiara Di Marco, Fabio Fusco. E con la partecipazione di Simona Berardocco, Andrea Maria Costanzo, Pierfrancesco Leone, Michele Di Mauro e Bruno Monti. Assistente alla regia: Daniela De Rubeis; musiche originali di Gianluigi Antonelli; produzione video e post produzione a cura di: Acciaierie Sonore. Il testo è stato scritto da Milo insieme a Luca Pompei.

“Nove petali di Loto” è un testo di fantasia, liberamente ispirato a una storia vera.

Lo spettacolo segue il progetto ideato e inaugurato alcuni anni fa da Milo Vallone e definito CineprOsa. Questo progetto di realizzazione vede l’incontro e l’intreccio tra i linguaggi teatrali e quelli cinematografici, e ne nasce così un vero e proprio cine-spettacolo,con un continuo rimbalzo narrativo tra palco e schermo.

Il titolo evoca il numero di anni (o petali di vita) di cui la vicenda narrata si compone.

Il fiore di loto è un fiore bellissimo che si può ammirare ovunque perché presente in tutto il mondo, ma la sua esistenza non è così facile e piena di bellezza come si potrebbe immaginare.
Nonostante nasca in acque torbide, scure, dove la speranza di una vita bella sembra lontana, il loto cresce, supera le avversità e, ironia della sorte, quella stessa acqua sporca che lo ha visto germogliare si pulisce man mano che esso emerge.

 

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*