ROMINA È TORNATA A CASA. E SU FACEBOOK

Da il 12 settembre, 2012

Come tutte le ragazze della sua generazione, belle o meno,

Romina Pierdomenico, la 19enne pescarese che solo per un soffio non è stata incoronata Miss Italia, piazzandosi seconda, ma per molti avrebbe dovuto vincere lei,

trascorre molto tempo su Facebook, dove parcheggia i frammenti della sua visione della vita: i suoi sogni, le sue delusioni, i suoi gusti, i suoi album fotografici, il suo umorismo, le sue estasi e i suoi mal di pancia sentimentali.

Musicalmente le piacciono, tra gli altri, i Beatles, Vasco, Lady Gaga e Beyonce, Adele, Renato Zero e Alessandra Amoroso.

Cinematograficamente “Il padrino” e “Grease“. Tra gli sport la pallavolo. Tra i programmi tv “Sex and the city”, “Gossip girl” e “Uomini e donne“. Tra i libri, non è specificato.

Romina è tornata a casa, nella sua Vicoli, in provincia di Pescara, tant’è che ieri pomeriggio aveva postato su Facebook questo aggiornamento di stato: “Destinazione casa con le persone a me più care…. questo lungo e intenso viaggio mi ha permesso di vivere fantastiche emozioni, mi ha insegnato nuovi valori, mi ha dato modo di confermare la persona che sono!!! Arrivare sul gradino più alto mi ha riempito il cuore di amore e gioia, ha ancor di più alimentato in me la voglia di sognare♥ … Mi ha reso felice davvero! Ringrazio tutti per aver trascorso 5 ore davanti la tv e aver fatto impazzire i vostri cellulari per votarmi. Questa vera vittoria la dedico a te nonno che oltre alla donna che mi ha regalato il dono della vita, sei sempre stato un simpatico amico di gioco, di grandi risate…. A voi che mi avete sostenuto fino alla fine… A te che abbiamo realizzato il nostro sogno insieme♥”.

Poi stamattina ha aggiunto: “Ieri sera con la vostra sorpresa mi avete resa ancor più felice e orgogliosa… Aprire la porta e trovarmi davanti tante persone è stata una gioia…..Per me questa é la cosa più importante!!!♥”.

E poco fa: “”Ama anche il prossimo… piú fortunato di te”.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*