È UN (ECO)MONDO DIFFICILE

Da il 30 novembre, 2013

ecomondo_rifiuti-e1352839010874La sedicesima Fiera Internazionale del recupero di materia ed energia dello sviluppo sostenibile, nota anche come Fiera di Ecomondo 2013, si è conclusa con un bilancio positivo con oltre 84mila visitatori professionali e 1200 imprese che hanno presentato le loro soluzioni per la salvaguardia dell’ambiente, con oltre 250 acquirenti internazionali interessati alle nuove tecnologie ambientali.
La fiera è stata ospitata a Rimini Fiera dal 6 al 9 Novembre, aprendo 16 padiglioni alle aziende, ospitando oltre 120 eventi e più di mille relatori provenienti dagli Stati Generali della Green Economy e i membri del Ministero dell’Ambiente.

L’edizione di Ecomondo 2013 ha messo in risalto la volontà italiana nel voler dare opportunità al futuro e combattere la crisi, ma anche evidenziato il rispetto per l’ambiente e l’orientamento alla cultura della sostenibilità ambientale e tecnologica, e l’importante dell’utilizzo/riutilizzo si materie ed energie rinnovabili che non danneggino l’ambiente. I temi principali che sono stati discussi sono l’eco-innovazione e l’efficienza energetica, l’agricoltura sostenibile, la tutela delle risorse idriche (molto discusso soprattutto dopo la notizia dell’inquinamento delle falde acquifere casertane).

Il tema dell’ecosostenibilità non poteva escludere dall’argomento il tema dei trasporti e dei macchinari industriali, anzi era uno degli argomenti focali dell’Ecomondo. Le industrie cercano in ogni modo di ridurre l’inquinamento e le emissioni di Co2, approfittando anche di tutta la serie di incentivi che lo Stato offre alle aziende che acquistano un veicolo elettrico e prediligono le fonti di energia rinnovabili. Fortunatamente questi incentivi sono validi anche per i dipendenti e tutti coloro che vorrebbero acquistare un veicolo elettrico e ad emissione zero, come auto e moto elettriche, godendo anche di forti sconti sulle assicurazioni. Esistono molti modi per ottenere sconti anche del 50% sulla polizza: ad esempio consultando questo sito specializzato nella comparazione delle migliori assicurazioni online per la moto, il risparmio non sarà soltanto economico ma anche di tempo, in quanto saranno sufficienti pochi click per essere sicuri di aver fatto la scelta migliore per la propria assicurazione.

La fiera di Ecomondo ha dimostrato che anche l’ecologia è un’ottima occasione di business e che la riduzione dell’inquinamento porterà vantaggi anche riguardo i trasporti e gli spostamenti, quest’ultimi ottimizzati all’interno delle Smart Cities, il modello di organizzazione urbana del futuro. I mezzi di trasporto diventeranno più green, le emissioni di Co2 verranno ridotte, si inseriranno tecnologie per rendere la guida più sicura e consapevole. Diventa chiaro che l’innovazione tecnologica dovrà conciliarsi con l’ecologia per ottenere risultati migliori, e l’Italia aderirà al piano strategico dello sviluppo verde e ne godrà i frutti nei prossimi anni a venire.

 

About Francesco Valente

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*