“ABRUZZO NOMADE”, IN SENSO CLASSIC-ROCK

Da il 6 maggio, 2013

augusto pittoreDomenica 12, dalle 11, al Parc Hotel Villa Immacolata di Pescara, ci sarà la cerimonia di inaugurazione del Nomadi Fans Club “Abruzzo Nomade”.

Nomadi nel senso dello storico gruppo rock sulla breccia dagli anni sessanta, che ha incrociato il suo cammino con quello di Francesco Guccini e che nella sua età dell’oro ha visto la leadership carismatica di Augusto Daolio.

Tant’è che all’appuntamento di domenica mattina presenzierà il fondatore e frontman Beppe Carletti.

I Nomadi festeggiano cinquant’anni di carriera e sono ancora oggi seguiti e amatissimi, e non soltanto da un pubblico di nostalgici.

Abruzzo Nomade” legherà la sua attività a svariate iniziative di solidarietà, in linea con lo spirito della band di “Dio è morto”.

Domenica mattina, alle 11.30, sarà anche presentato il libro “Io vagabondo, 50 anni di vita con i Nomadi” (Arcana), di Carletti e Andrea Morandi. Nel pomeriggio concerto della tribute band “La settima onda”.

E il ricavato del pranzo sarà devoluto alla ricerca oncologica tramite l’Associazione “Augusto per la vita”, presieduta da Rosanna Fantuzzi (compagna di Augusto Daolio), attesa anche lei a Pescara per l’inaugurazione del fans club.

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*