ANGELINI E PIER CORTESE, ALLA RISCOPERTA DELLA MUSICA INTORNO

Da il 16 marzo, 2012

Il “Discoverland tour, stasera alle 21 tocca la Società Operaia di Spoltore (in Piazza D’Albenzio), dove si esibiranno in concerto Pier Cortese e Roberto Angelini, amici e musicisti girovaghi, che già avevano avuto modo di collaborare su disco e su palco in passato.

L’idea motrice del progetto Discoverland è stata quella di riscoprire e provare a vedere da una prospettiva diversa, brani di musicisti e cantautori italiani e stranieri impressi nell’immaginario collettivo, rinverdendoli, riplasmandoli in nuove esperienze sonore.

In tre atti: un album, un tour e un racconto.
L’album contiene undici tracce ed è prodotto e arrangiato da Cortese e Angelini per la Gas Vintage Records, e la Fiori Rari.

Si va dai titoli di coda di “Blade Runner” a “Via con me“, da”I’m on fire” a “Get stand up“, passando per “Wonderwall” e “La guerra di Piero“.

Il concerto è un mash up di canzoni dove voci, chitarra, steel guitar, iPhone ed elettronica si intrecciano in un tessuto musicale completamente nuovo.

Il racconto “Discover” è stato scritto da Pino Marino. Un breve testo surreale che riesce nella mirabile impresa di far incontrare e dialogare tra loro Bob Marley, Bjork, Springsteen, Paolo Conte e compagnia cantando. Tutti insieme appassionatamente, in questo progetto coraggioso, dal sapore modernissimo, eppure antico.

About Maurizio Di Fazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*