BREZSNY, SECONDO COLAPESCE

Da il 8 settembre, 2015

unnamedNuovo video per Colapesce, il nostro nuovo cantautore incoronato da Le Monde: dopo l’allegra iconoclastia di Maledetti italiani, le atmosfere nouvelle vague di L’altra guancia e le scorribande animate nel cinema di genere di Reale, Lorenzo Urciullo torna con un clip che rende omaggio alla storia e all’iconografia delle TV locali che imperversavano in Italia negli anni ’80 e ’90. Stiamo parlando di quel mondo popolato da presentatori improvvisati, vallette improbabili, performer privi del più elementare senso del ridicolo e maghi e cartomanti a ruota libera. Gli studi erano raffazzonati, il green screen onnipresente, gli effetti visivi grossolani; ma nonostante tutto questo, le tv locali hanno contribuito a creare un immaginario pop i cui echi si sentono ancora oggi.

Brezsny, il quarto estratto da Egomostro che deve il titolo al più celebre oroscopista del mondo occidentale (conosciutissimo anche in Italia grazie alla traduzione dei suoi pronostici settimanali fatta da Internazionale) è una delle canzoni più atipiche di Colapesce, grazie a delle sonorità che rimandano ad alcuni nomi storici del pop italiano e internazionale (su tutti, i Matia Bazar Vacanze Romane e Talking Heads di Remain in Light).
Brezsny arriva a chiusura di un periodo, quello dell’estate 2015, che per Colapesce è stato segnato da La distanza, il suo esordio nel mondo della narrativa disegnata, realizzato in coppia con Alessandro Baronciani e pubblicato da Bao Publishing.
Una delle graphic novel italiane più celebrate dell’anno e che ha esaurito rapidamente la prima tiratura per essere immediatamente ristampata.
Un successo di critica e di pubblico che da ottobre diventerà anche uno spettacolo dal vivo per voce, chitarra e disegni. Colapesce e Baronciani gireranno l’Italia in lungo e in largo per dare vita a uno show intimo e speciale, ogni sera diverso dalla sera precedente.
Questo il video:

https://www.youtube.com/watch?v=TASRNhLpSVc

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*