UN SABATO SLOW-FOOD, UN SABATO ITALIANO

Da il 25 maggio, 2012

Gusto, biodiversità, km zero, presidi, master of food, gruppi d’acquisto,  rispetto delle stagioni.

Sono alcuni dei temi forti che Slow Food Pescara metterà in tavola domani (sabato) a Pescara, in occasione dello Slow Food Day. Una giornata tutta consacrata al buon cibo, allo stile di vita e di alimentarsi sano e sostenibile; una riflessione sul legame tra ciò che consumiamo ogni giorno e i cambiamenti climatici.

Teatro dell’happening, Piazza Salotto: dalle 10 alle 20, gli esperti di Slow Food Pescara spiegheranno come poter agire sul futuro ambientale del pianeta, attraverso le proprie scelte alimentari quotidiane. Per esempio, scegliendo sempre o quasi cibo locale e di stagione. Anche così si fanno le rivoluzioni.

La condotta Slow Food pescarese distribuirà gratuitamente “Fulmini e polpette”, una piccola guida alle buone pratiche per seguire una dieta amica del clima, non difficile da mettere in pratica, anzi conveniente, e gustosa. 

Nel corso della giornata, poi, laboratori sulle piante officinali a cura di Filippo Torzolini, proprietario del Giardino botanico officinale di Santa Maria di Propezzano-Morro d’Oro, per scoprire aromi, profumi naturali ed erbe curative.

E alle 18.30 musica live con  The Newport Shanty Singers (canzoni tradizionali dell’Irlanda, Scozia e Inghilterra).

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*