P.J. DEJÀ-VU:DEE DEE BRIDGEWATER(E LUNEDÌ LA MOLINARI)

Da il 19 luglio, 2013

DeeDee_BridgewaterDee Dee Bridgewater, voce: Edsel Gomez, pianoforte; Ramsey Lewis, pianoforte; Tim Gant, tastiere; Henry Johnson, chitarra; Joshua Ramos, contrabbasso; Charles Heath, batteria.

Vistoso effetto dejà-vu per il concerto di questa sera del Pescara Jazz, alle 21.30 al teatro d’Annunzio.

Nome della serata, “The soul of Jazz”.

Biglietti d’ingresso non esattamente popolari: 40,25 euro per il Settore numerato e 28,75 euro per le gradinate.

Considerando anche che la Bridgewater è stata vista e rivista.

In scaletta classici della tradizione musicale soul-jazzata americana,

da “And I wll always love you” della precocemente scomparsa Whitney Houston, a “I can’t help you” e “Save your love for me”di Stevie Wonder,

passando per la musica di Michael Franks, Gilbert Moses e altri.

Già astro nascente del vocalismo jazz al femminile da cassetta,

la Bridgewater, grande virtuosa del genere, ha forse col tempo perso un po’ di appeal.

 

Certo, considerando che lunedì sera,

sempre al D’Annunzio sempre per il P.J,

toccherà a Simona Molinari

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*