I MONRÒ, BEL NOME, STASERA SUONANO A MONTESILVANO

Da il 8 agosto, 2012

Stasera alle 22, presso l’eufemistico “Teatro del Mare” di Montesilvano, si esibiranno i Monrò, band pop-rock abruzzese, reduci dalla “splendida esperienza sanremese”. In attesa di registrare il loro primissimo lavoro discografico, previsto per la fine dell’anno, i cinque componenti della band presenteranno al pubblico del Teatro del Mare quattro nuovi brani frutto degli ultimi mesi di lavoro in studio: Guarirò, I più dolci nemici dell’alba, Passerà, Fottuto inganno.

I Monrò sono un progetto musicale che nasce e cresce in seno alla provincia pescarese, fin dal 2005. L’attuale formazione, attiva dal 2009, comprende Eugenio Paludi alla voce, Cristiano “Cris” Romanelli alla tastiera (entrambi autori di musica e testi), Massimiliano “Max” Marchegiani al basso, Stefano Toscano alla batteria e Roberto “Rob” Mastrogiovanni alla chitarra. Nel luglio del 2010 il gruppo ha firmato un contratto editoriale con la LineaDue di Francesco Gazzè e Lucia Rita Spampinato, casa editrice, tra gli altri, di Max Gazzè e di alcuni album di Nek e Francesco Renga. Nello stesso periodo i Monrò hanno registrato il primo Ep (omonimo) a Milano, negli studi della Lova Music.

I Monrò “si muovono all’interno di armonie, melodie e arrangiamenti prettamente popular, strizzando un occhio al panorama del rock contemporaneo. I testi prendono spunto dalla vita quotidiana, raccontano storie e parlano di amore in ogni sua declinazione: passione, amicizia, gelosia, tradimento, riscatto”  si legge nel comunicato stampa di presentazione del concerto.

Nulla di rivoluzionario sotto il sole, purtroppo, o per fortuna: i Monrò si rifanno ai primi Coldplay, a Battisti, a Negramaro.

Stasera alle 22 al “Teatro del Mare” di Montesilvano.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*