JEFF BUCKLEY, I RADIOHEAD: IL CIELO SOPRA IL LOFT 128

Da il 12 maggio, 2012

Stasera al Loft 128 di Spoltore (in viale Europa 128),

i Lizard Leonard (Aurelio Cioschi voce/chitarra, Luca Di Pancrazio alla batteria, Nino Gavioli al basso) renderanno omaggio al poetico intramontabile e purtroppo breve canzoniere del mai troppo rimpianto Jeff Buckley, il ragazzo dalla voce sovrannaturale ereditaria morto affogato nel Mississipi poco più che ventenne, giusto il tempo di consegnare alla storia uno degli album più belli degli ultimi trent’anni, “Grace“.

E non finirà qui. I Lizard Leonard eseguiranno, infatti, anche cover anche della più grande rockband vivente: i camaleontici, sublimi Radiohead. D’altronde un filo rosso o meglio, d’oro, lega da sempre i fan di Buckley figlio a quelli della band di Oxford, e viceversa; e quando canta Jeff, e quando canta Tom Yorke, anche gli angeli stanno ad ascoltare.

Dalle 22.30. L’ingresso è gratuito.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*