SE ASIA ARGENTO CANTA CON KUNSTLER

Da il 9 novembre, 2013

asia-argento010Da qualche giorno circola in radio il singolo “Mentre”, di Roberto Kunstler & Asia Argento, sì, proprio lei, la bella e multi-talentuosa attrice-regista-icona fetish-post-dark.

Il brano, impreziosito dalla presenza Asia, anticipa l’album omonimo MENTRE di Kunstler, che esce martedì 12 per la Universal Publishing.

Da dicembre in tour, Kunstler presenterà l’album a Pistoia il prossimo 24 novembre in occasione del PIMI, il Premio Italiano della Musica Indipendente.

Roberto Kunstler, oltre ai suoi 6 album, ha all’attivo numerose collaborazioni con artisti italiani, tra i tanti citiamo Alex Britti, Paola Turci, Annalisa Scarrone, Ornella Vanoni e Sergio Cammariere. Con quest’ultimo nel 1993 pubblica insieme l’album “I ricordi e le persone”(BMG) e in seguito scrive per lui tutti i testi e parte delle musiche dei successivi album. Ricordiamo tra le tante canzoni,  il grande successo ”Tutto quello che un uomo” (Sanremo 2003) e “L’amore non si spiega” (Sanremo 2008).

Romano,  Kunstler ha iniziato a suonare e a comporre canzoni verso la fine degli anni ‘70. Le sue prime canzoni ufficiali sono del 1977. Nel 1978, ancora liceale, si è esibito per la prima volta nel mitico al Folk Studio, entrando in contatto con i cantautori della scuola romana. Nel 1984 p uscito il suo primo 45 giri “Danzando con la notte e col vento” (Saint Vincent 1984) il cui lato B, Piccola regina del varietà vince nello stesso anno il Premio Rino Gaetano. Nel 1985 ha partecipato al Festival di San Remo tra le nuove proposte con la canzone “Saranno i giovani”.  A febbraio dello stesso anno è’ uscito  il suo primo album “Gente comune” (BMG). Nel 1989 il suo secondo album “Mamma, Pilato non mi vuole più” (Virgin). Nel 1991 è stata la volta di “Eclettico Ecclesiastico” (Virgin). Nello stesso anno ha partecipato come ospite fisso al tour di Red Ronnie “Be-bop- a-lula sotto la tenda” suonando nei principali capoluoghi italiani.

Nel 1992 l’incontro fatale con Sergio Cammariere, per cui scrive tutti i testi di “Dalla pace del mare lontano”, il suo primo album, e col quale collabora strettamente ancora oggi.

Oggi il suo nuovo disco, e soprattutto il suo ritorno ai concerti dal vivo.

E chissà che non ci sia pure Asia.

20130619_49173_asia_argento_per_ermanno_scervino2

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*