L’ORCHESTRA ITALIANA DEL CINEMA RIFA’ ROTA-FELLINI

Da il 7 settembre, 2013

1A 20 anni dalla scomparsa di Federico Fellini, a 40 anni dalla realizzazione di Amarcord a 50 anni di 8 ½ e a 60 anni dalla prima de I vitelloni,

l’Orchestra Italiana del Cinema celebra il maestro indiscusso della pellicola con uno straordinario concerto sinfonico multimediale che intende ripercorrere la strettissima collaborazione, umana ed artistica, tra Fellini e Nino Rota: un caso unico nella storia del cinema italiano, che inizia nel 1952 con Lo sceicco bianco per arrivare fino al 1978 con Prova d’orchestra.

Domenica 8 settembre, all’interno del prestigioso Festival MITO SettembreMusica, presso il Teatro Piccolo Strehler di Milano alle 21  la formazione di oltre 60 elementi diretta dal Maestro Daniele Belardinelli darà vita ad un viaggio multisensoriale che ripercorrerà la pura creatività di un autore ineguagliabile nel felice connubio con uno dei più rilevanti compositori della scena musicale contemporanea.

Nel repertorio proposto, brani tratti dai film I vitelloni (1953), La Strada (1954), Le notti di Cabiria (1957), La Dolce Vita (1960), 8 ½ (1963), I clown (1970), Roma (1972), Amarcord (1973), Il Casanova (1976), Prova d’orchestra (1979), ma anche le composizioni del M° Nicola Piovani per Ginger e Fred (1985) e La voce della luna (1990) e un inedito di Cristiano Serino dal titolo È mònd l’è bell, per ricordare la analogamente significativa liaison tra Fellini e Tonino Guerra, venuto a mancare poco più di un decennio fa. Il progetto, ideato e curato da Marco Patrignani, presidente dell’OIC, può non a torto essere annoverato come una sfida unica nel suo genere, realizzata con grande passione e sospinta dall’ardita aspirazione a coniugare – anche grazie al contributo del moderno linguaggio della video-arte – il ‘realismo magico’ di Federico Fellini e le indelebili note del maestro Nino Rota: a fare da corollario visivo alle partiture saranno infatti suggestive proiezioni di film, disegni, fotografie ed animazioni grafiche elaborate da Stefano Fomasi e Raffaele Cafarelli. L’Orchestra Italiana del Cinema, che proprio con il Maestro Piovani ha realizzato di recente l’Allegretto made in Italy colonna sonora ufficiale dell’Anno Italiano della Cultura negli Stati Uniti 2023, proseguirà il suo tour felliniano negli Stati Uniti, il 22 novembre, con un concerto al Royce Hall Auditorium della University of California Los Angeles (UCLA).

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*