ANTOLOGICO MARK LANEGAN (E TORNA IN ITALIA)

Da il 10 novembre, 2013

up-Mark_LaneganIl nostro amato Mark Lanegan, forse il più grande crooner contemporaneo post-grunge e post-tutto,

annuncia il rilascio prossimo venturo della sua prima monumentale raccolta:

si intitola “Has God seen my shadow? An anthology 1989/2011“,

uscirà tra due mesi, il 13 gennaio,

e conterrà 32 brani scelti dal suo canzoniere,

compresi outtakes e inediti.

Due cd che ripercorreranno la sua scura ma luminosa carriera,

dal debutto memorabile in solitaria del 1990, “The winding sheet”, a oggi.

Proprio quest’anno è uscito il suo nuovo album di studio, “Imitations”.

Il the best of sarà disponibile sia su cd che in vinile,

e in entrambi i casi sarà comprensivo di booklet con testi scritti a mano e foto private.

E non finisce qui: Mark Lanegan, la più bella voce dello zeitgeist,

è in procinto di tornare a suonare in Italia:

accadrà il 18 novembre al Teatro Duse di Bologna,

e il 19 novembre al Teatro Corso di Mestre.

Special guest, Duke Garwood.

Questa la scaletta della sua antologia:

  • Bombed
  • One Hundred Days
  • Come To Me
  • Mirrored
  • Pill Hill Serenade
  • Kimiko’s Dream House
  • Low
  • Resurrection Song
  • Shiloh Town
  • Creeping Coastline Of Lights
  • Lexington Slow Down
  • Last One In The World
  • Wheels
  • Mockingbirds
  • Wild Flowers
  • Sunrise
  • Carnival
  • Pendulum
  • The River Rise
  • Dream Lullabye
  • Leaving New River Blues
  • Sympathy
  • To Valencia Courthouse
  • A Song While Waiting
  • Blues For D (Vocal Version)
  • No Contestar
  • Big White Cloud
  • Following The Rain
  • Grey Goes Black
  • Halcyon Daze
  • Blues Run The Game (Live)
 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*