MÚM AD ALTA QUOTA

Da il 23 agosto, 2012

Poi ti trovi in vacanza da queste parti, a due passi dalla sponda trentina del lago di Garda, e vieni a sapere che in un borgo fiabesco in provincia di Trento che si chiama Arco, dentro un castello che si affaccia in cielo,

si esibirà, in esclusiva nazionale, con un set concepito ad hoc, una di quelle band che hanno segnato magicamente il tuo immaginario giusto uno spruzzo di anni fa.

Sulla scia dell’exploitation islandese avviata dai Sigur Ros, subito dopo ci son stati loro:

i Múm, stasera alle 21.30 in concerto ad alta e sognante quota, esattamente come la loro musica, nel Castello di Arco, in Trentino, nell’ambito del Festival Contemporanea, che quest’anno è dedicato proprio all’Islanda.

Altro che nuovo dream-pop giocattoloso e folktronico alla scandinava. Con album come “Yesterday Was Dramatic – Today Is OK”, “Finally we are no one” e “Summer make good”, i Mum hanno consegnato alla storia recente della musica indipendente internazionale gemme che sfuggono a ogni cifra e terrestre classificazione. Musica fuori dal tempo, in un luogo sopra a ogni tempo.

 

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*