OGGI IL RECORD STORE DAY

Da il 21 aprile, 2012

Oggi pomeriggio dalle 17.30 presso il negozio “Musica & Libri” si terrà, anche a Lanciano, il Record Store Day, il celebre evento che si tiene ogni anno negli Stati Uniti per supportare i negozi di dischi indipendenti e non, appartenenti alle catene di grande distribuzione.

Iniziativa più preziosa che mai, vista la crisi del mercato discografico, il downloading di massa e l’antipatia crescente nei confronti del supporto cd.

Pure quest’anno l’etichetta discografica indipendente “I dischi del Minollo” (presente con uno stand) sarà partner dell’evento.

Rigoglioso e parecchio interessante il programma delle esibizioni dal vivo.

Oggi pomeriggio negli spazi di “Musica e Libri“, in via Monte Bianco 2 a Lanciano, si avvicenderanno così sul palco, si fa per dire:

Oldboy; Il sogno e il veleno; Jester at work.

Non mancheranno ascolti guidati e una mostra mercato dove gli appassionati di musica potranno scambiarsi vinili personali per il mero gusto di socializzare i medesimi passionali interessi.

About gianluca.difazio

4 Comments

  1. Emilio Fasciani

    21 aprile 2012 at 15:15

    ciao Maurizio,
    scusami se mi permetto:
    “il celebre evento che si tiene ogni anno negli Stati Uniti per supportare i negozi di dischi indipendenti e non, appartenenti alle catene di grande distribuzione”…

    direi che è proprio il contrario…

    dal sito ufficiale:
    “There are a lot of stores that participate in Record Store Day and are listed on this site. Those stores are all INDEPENDENT, which means not only are they NOT owned by a corporation…”

    e ancora…
    “the original idea for Record Store Day was conceived…as a celebration of the unique culture surrounding over 700 independently owned record stores in the USA, and hundreds of similar stores internationally…”

    insomma, le catene di grande distribuzione proprio non c’entrano… scusami a presto emilio

    • Francesco

      22 aprile 2012 at 08:01

      e la virgola che fà la differenza … la frase giusta è :

      “il celebre evento che si tiene ogni anno negli Stati Uniti per supportare i negozi di dischi indipendenti e non appartenenti alle catene di grande distribuzione”…

    • Maurizio Di Fazio

      22 aprile 2012 at 12:28

      ciao Emi! Hai fatto benissimo. Ho sbagliato a scrivere, mi è scappata quella virgola dopo “indipendenti e non”…
      In verità volevo scrivere: “il celebre evento che si tiene ogni anno negli Stati Uniti per supportare i negozi di dischi indipendenti e non appartenenti alle catene di grande distribuzione”.
      E poiché tra le tante forze del giornalismo online, rispetto alle mille rigidità della carta stampata, c’è quella di poter rettificare anche a posteriori qualche svista involontariamente commessa, specie se accidentale e involontaria come in questo frangente, provvedo subito!

      • Emilio Fasciani

        22 aprile 2012 at 18:16

        ciao Maurizio

        perfect,

        scusami di nuovo ma come ben sai.. l’argomento mi tocca parecchio!

        a prestoo grazie emilio

Lascia un commento

Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*