VINICIO CAPOSSELA IN TOUR “POLVERE” A PESCARA

Da il 6 agosto, 2016

Vinicio Capossela_foto di Valerio Spada_m(foto di Valerio Spada). Martedì 9 agosto VINICIO CAPOSSELA porterà il suo nuovo tour “Polvere” al Teatro D’Annunzio di Pescara (ore 21.15), dove presenterà il suo ultimo album “CANZONI DELLA CUPA (La Cùpa/Warner Music). Organizzazione Elite Agency Group.

 Biglietti disponibili sui circuiti TicketOne www.ticketone.it e CiaoTickets www.ciaotickets.com: settore numerato 57,50 – gradinata non numerata 43,70 (inclusi diritti di prevendita).

 Info: 0871.685020 www.eliteagencygroup.it

Un tour diviso in due parti, POLVERE e OMBRA, così come nel disco “CANZONI DELLA CUPA”: se il lato in Ombra troverà il suo ideale spazio nei teatri, dove approderà nell’autunno/inverno, il lato della Polvere ben si sposa con la stagione calda, essendo, come ha scritto lo stesso Vinicio “il lato esposto al sole, il lato che dissecca, che asciuga al vento. Il lato della ristoccia riarsa, su cui il grano è stato mietuto. Il lato del lavoro costato quel grano. Il lato del sudore e dello sfruttamento di quel lavoro”.

Gli spettacoli di Vinicio Capossela da diversi anni sono costruiti come delle vere e proprie messe in scena del repertorio: dagli intona rumori primo novecento presenti sul palco di “Canzoni a manovella” (2000), alla celebrazione della mitologia e delle vestigia dell’antichità  di “Nel niente sotto il sole”, il tour che presentava all’aperto “Ovunque proteggi” (2006); dalla galleria di attrazioni freak del “Solo show” (2008) alle costole di balena tra cui era ambientato il viaggio-odissea di “Marinai profeti e balene” (2012), ogni spettacolo di Capossela è stato caratterizzato da una produzione di deciso impianto teatrale e da una connotazione scenica originale. Ed è proprio nel solco di questo percorso artistico iniziato quindici anni fa che si inserisce lo spettacolo del tour “POLVERE”: non un semplice concerto ma una rappresentazione del mondo rurale e folclorico evocato dalle canzoni del disco.

Sul palco con Vinicio Capossela ci saranno Glauco Zuppiroli (contrabbasso, guitarron), Mirco Mariani (mellotron, batteria, cymbalon), Alessandro “Asso” Stefana (chitarra, banjo), Victor Herrero (chitarra battente, chitarra elettrica, chitarra classica, vihuela), Agostino Cortese “Ago Trance” (cupa cupa, grancassa), Antonio Vizzuso (cupa cupa, tamburi), Enza Pagliara (voci e tamburi), Giovannangelo de Gennaro (voci, viella, aulofoni, tamburi), Sergio Palencia e Angelo Mancini, i “Mariachi Mezcal” (trombe).

I suoni sono curati da Taketo Gohara, il disegno luci è di Francesco Trambaioli. Il direttore di produzione è Michele Montesi. La scenografia è realizzata da Laboratorio Alovisi su progetto di Paolo Bazzani e Luigi Ferrigno. I costumi sono di 0770.

Radio Deejay è la radio media partner ufficiale del tourPolvere”.

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*