Deserto tunisino: correre per 100 km in mezzo al nulla

Da il 23 Luglio 2019

Deserto tunisino, e dintorni.

Correre è sicuramente una delle passioni più travolgenti che possano esistere. Stimola le endorfine: un senso di benessere interiore che il corridore sarà sempre invogliato a ricercare e ad accrescere.

Gli appassionati di corsa, sempre in cerca di una gara nuova con cui mettersi alla prova, anche quet’anno potranno cimentarsi nella prima Ultra Trail da 100 km che si svolge nello splendido deserto tunisino.

Ultra Mirage El Djerid 2019 (https://www.ultramirage.com/) si terrà il 28 settembre.

Il percorso si snoda tra le località di Ong JmalMos Espa e Tozeur in una gara a tappa unica, da percorrere in meno di 20 ore.

Questa Ultra Trail riunisce corridori di alto livello che si sfidano su un percorso estremamente variegato: dal deserto con dune grandi e piccole, a rocce, letti di fiumi secchi, canyon e infine al più grande lago salato del mondo: Chott El Djerid.

Per quest’anno sono previsti circa 300 partecipanti i quali dovranno provare a battere il record del 2017 segnato per gli uomini da Mohamed El Morabity (08:48:11) oppure per le donne il record del 2018 segnato da Elisabet Barnes (10:12:12).

Leggi anche:

http://www.oziomagazine.it/news/dalletna-a-capo-nord-unimpresa-lunga-16-mila-km.html

About Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *