STORIA DI UN ITALIANO: ALBERTO SORDI A PESCARA

Da il 26 febbraio, 2013

FILE1285845653261-1420Alberto Sordi, “Storia di un italiano, un italiano nella nostra storia“.
Proseguono fino a giovedì, al Mediamuseum di Pescara, le proiezioni in omaggio all’indimenticabile attore (e regista) italiano, Pegaso d’oro per la carriera nel 1992, a dieci anni dalla sua morte e a diciotto anni dal convegno di studio che fu organizzato in suo onore dai Premi Flaiano al Porto turistico di Pescara, che vide la partecipazione dello stesso Sordi. I Premi Flaiano dedicarono ad Albertone anche una retrospettiva, dal 1 al 15 luglio 1995: nell’occasione fu proiettato, per la prima volta di fronte a un pubblico cinematografico, appositamente rivisto e rimontato dallo stesso attore, Storia di un italiano, il film-antologia a puntate realizzato da Sordi con la collaborazione del suo storico sceneggiatore Rodolfo Sonego e trasmesso dalla Rai soltanto una volta, nel 1979.

Le proiezioni di film e documentari che hanno come protagonista Alberto Sordi proseguiranno tutti i giorni alle 17.30 nella sala Flaiano del Mediamuseum, con ingresso gratuito, fino a giovedì pomeriggio, quando sarà programmato, in prima visione nazionale, Alberto il grande, il documentario di Carlo e Luca Verdone, progetto sostenuto dall’Assessorato alla cultura della Regione Lazio e realizzato da Arimvideo e dalla Fondazione Alberto Sordi con la collaborazione di Medusa. La proiezione sarà preceduta da una tavola rotonda presieduta da Claudio Trionfera.

Oggi pomeriggio alle 17.30 sarà invece proiettato  “Detenuto in attesa di giudizio“, di Nanni Loy, 1971, 102′, tra le pellicole più amarognole interpretate da Sordi.
Mercoledì pomeriggio, invece, si ride a cinquecento denti, perché rivedremo “Il medico della mutua“, di Luigi Zampa, 1968, 98′.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*