ALICE LIZZA NEL PAESE DEI MONDIALI (SU RAI 2)

Da il 25 giugno, 2014

Go Brasil 4Da oggi pomeriggio, mercoledì 25 giugno, alle 16.30, su Rai 2, la bellissima veejay, autrice e produttrice abruzzese Alice Lizza sarà la viaggiatrice protagonista di “Go! Brasil”, il nuovo format del secondo canale Rai, in sei episodi: un diario di viaggio realizzato insieme al regista e videomaker Davide Starinieri per raccontare la storia e la cultura della sterminata e proteiforme nazione-continente che ospita i mondiali di calcio 2014. Erano forse trent’anni che la tv pubblica non raccontava in modo così organico e in presa diretta il Brasile, nel frattempo evolutosi in una delle tigri dell’economia mondiale.

Alice ha scritto e diretto il format tv con Davide Starinieri, proponendosi di mostrare il Brasile e i suoi protagonisti da un punto di vista inedito. “Go! Brasil”, infatti, racconta di artisti, musicisti, chef, pensatori, filosofi, scultori, street artist, calciatori, registi, stilisti, designer, indios che, giorno per giorno, provano a costruire un Brasile diverso.

Un action-tour dall’estremo sud del Brasile alla Foresta Amazzonica, dalle spiagge bianche del Cearà alle isole incontaminate del Pernambuco, passando naturalmente per San Paolo e Rio de Janeiro.

Questa la programmazione degli episodi di “Go! Brasil”: –

mercoledì 25 giugno “GO! Amazonas” (nel gorgo della foresta amazzonica) – giovedì 26 giugno “GO! Pernambuco”; – venerdì 27 giugno “GO! Gaucho”; – sabato 28 giugno “GO! Paulista”; – sabato 5 luglio “GO! Cearà”; – sabato 12 luglio “GO! Carioca”.

«Ho scoperto un Paese molto più moderno di quanto mi aspettassi, competitivo, giovane, ma allo stesso tempo ancora acerbo e carente di certezze – racconta Alice Lizza – Non so se il Brasile sia davvero il paese del futuro, so solo che i brasiliani preferiscono pensare al presente, all’oggi, alla ricerca quotidiana di possibilità, impazienti di diventare il Paese dell’adesso».

Standing ovation da parte di noi di Ozio Magazine per la nuova importante avventura di Alice Lizza, che ci consola dalle delusioni azzurre. Noi oggi, e per le successive cinque puntate, ci incolleremo su Rai 2. E vi invitiamo a fare lo stesso. Per capire davvero il Brasile, all’ombra del Brasile inevitabilmente un po’ di facciata tirato su per la lunga parata Mundial.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*