LA NOSTALGIA DEL FUTURO DEI FENSTER, AL MAZE

Da il 30 settembre, 2012

Stasera alle 21.30 al Maze, in via Sauro a Pescara, concerto di gran pregio, infatti arrivano i FENSTER. Il cui disco è uscito nientemeno che per la Morr Music, storica e seminale etichetta elettronica tedesca. Organizza Paolo Visci.

I Fenster prendono le mosse nel 2010 per mano di JJ Weihl, nato e cresciuto a New York, e del berlinese Jonathan Jarzyna, ai quali si è aggiunta successivamente Rémi Letournell. La ricetta è semplice: musica pop infarcita di distorsioni, stratificazioni sottili e gusto onirico. Il tutto accompagnato da liriche che evadono dalla realtà, incuneandosi in un mondo immaginifico fatto di immagini religiose e atmosfere industriali, che descrivono una “nostalgia futuristica” fatta di percussioni minimali e echi di riff di chitarre.

A marzo i Fenster sono usciti con il loro primo Lp, “Bones” per l’etichetta di Thomas Morr (epocale casa di Lali Puna, Múm, The Go Find…).

Per questo breve tour italiano saranno accompagnati sul palco dal loro produttore Tadklimp, che contribuirà ad espandere la dimensione sonica dei loro arrangiamenti spettrali.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*