FIRMA PER UN AMICO: LA CAMPAGNA AMNESTY PER I DIRITTI

Da il 5 dicembre, 2013

4. CambodiaAnche quest’anno Amnesty International scende in difesa di tutti coloro cui quotidianamente, nel mondo, vengono violati i diritti anche più basilari.

Ed ecco l’edizione 2013 di “Write for Rights” , la più famosa iniziativa umanitaria del mondo.
Amnesty sta invitando tutto il pianeta connesso e non a unirsi alla battaglia per restituire libertà e giustizia a Miriam López, Jabeur Mejri, Eskinder Nega, Yorm Bopha, Ihar Tsikhanyuk.

Blogger, attivisti, giornalisti, semplici cittadini condannati, imprigionati, torturati, vilipesi senza un vero perché.

L’obiettivo della campagna è raccogliere firme per ciascuno degli appelli presenti sul sito di Amnesty International dedicato a “Write for Rights”, scuotendo le coscienze attraverso questo parallelismo:
«Immagina che un tuo amico venga imprigionato, che subisca violenza per aver fatto qualcosa di assolutamente comune, solo per aver preteso i suoi diritti. Cosa faresti per salvarlo?».

Con questo messaggio Amnesty International scende, fino al 22 dicembre, nelle piazze italiane, e sul sito www.firmaperunamico.it

Le campagne Amnesty degli anni scorsi hanno portato spesso alla liberazione dei perseguitati.

Andate, sul sito o in piazza. E firmate. Potrebbe succedere al vostro migliore amico.

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*