IL GENIO, LA TENSIONE UMANA DI GIAN MARIA VOLONTÈ (20 ANNI DOPO)

Da il 11 marzo, 2014

gian-maria-volonteE’ dedicato a Gian Maria Volonté il poster ufficiale del Bif&st 2014, la manifestazione cinematografica in programma a Bari dal 5 al 12 aprile.

Il festival gli dedicherà ampio spazio per ricordare i 20 anni dalla scomparsa.

Gian Maria morì giovane, ancora artisticamente e umanamente in volo. Aveva da poco superato la boa dei sessant’anni. Oggi sarebbe uno splendido ottantenne.

Sarà ricordato sia il grande attore teatrale, cinematografico e televisivo, sia il suo profilo umano e politico.

Interprete formidabile (c’è qualche Volontè, oggi, in giro per il mondo?), interprete di punta del migliore cinema di impegno civile italiano, attore straordinariamente mimetico-feticcio di Elio Petri e Francesco Rosi, sempre dalla parte dei più deboli, degli umiliati e offesi, dei vinti, lui è rimasto sempre uno del popolo, un intellettuale-artista-proletario, ha  continuato sempre a frequentare gente umile…

negli otto giorni del festival si terranno nove incontri su Gian Maria Volonté cui parteciperanno alcuni di coloro (registi, attori, produttori) che gli furono vicini.

L’Italia è stata anche lui.

About Maurizio Di Fazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*