LA FRUSTA MAGICA DEI BLUR, CHE TORNANO

Da il 23 febbraio, 2015

blur2-1000x600Dopo 16 anni dal loro ultimo lavoro come BLUR, il 28 aprile esce finalmente il loro nuovissimo album intitolato The Magic Whip, su etichetta Parlophone.

La registrazione, iniziata durante una pausa di 5 giorni durante il tour primaverile del 2013 – agli Avon Studios di Kowloon, Hong Kong – è stata messa da parte per terminare il tour  e poi ognuno è tornato alle rispettive vite.

Lo scorso novembre  Graham Coxon ha ripreso in mano quelle tracce, ha chiamato il vecchio produttore dei Blur Stephen Street e ha ricominciato a lavorare su quel materiale con tutta la band. Albarn ha poi aggiunto i testi e il risultato sono le 12 canzoni che compongono THE MAGIC WHIP:

Lonesome Street, New World Towers, Go Out, Ice Cream Man, Thought I Was a Spaceman, I Broadcast, My Terracotta Heart, There are Too Many of Us, Ghost Ship, Pyongyang, Ong Ong, Mirror Ball.

A questo link, il video di GO OUT, il primo brano estratto dall’album: http://smarturl.it/61i8sg

The Magic Whip sarà disponibile in formato digitale, in CD e in doppio vinile.

Il prossimo 20 giugno i BLUR terranno un concerto nello storico parco londinese di Hyde Park – unica band ad averci suonato per ben 4 volte – all’interno del British Summer Time Hyde Park.

La notizia del nuovo album dei BLUR è stata data in esclusiva su facebook durante una conferenza stampa in diretta streaming dal quartiere Chinatown di Londra, a cui i fan potevano partecipare inviando le proprie domande: un occasione speciale che i BLUR hanno voluto dare ai milioni di fan parlando loro  in tempo reale e rispondendo alle domande sulla pagina del loro profilo.

Per le immagini e la copertina: www.blur.co.uk/rmpphoto

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*