LA PIÙ MODERNA, ARCANA DELLE DONNE: MARIA CALLAS FA 90

Da il 2 dicembre, 2013

Maria-CallasOggi Maria Callas, la divina, compirebbe 90 anni.

Nacque infatti il 2 dicembre del 1923, l’ineguagliabile cantante lirica, e attrice e mito e icona diffusa della cultura e dell’immaginario collettivo mondiale,

musa di Onassis, e di Pasolini, e dei giornali rosa,

col suo vissuto di donna tragica e smisuratamente magnetica, da eroina della grande letteratura russa o francese dell’Ottocento,

con i suoi tanti amori sofferti, il suo stoicismo, la sua eleganza, la sua voce immane.

E se Riccardo Muti dice che fu per la voce quel che Toscanini ha rappresentato per l’orchestra, Pier Paolo Pasolini la definì ”la più moderna delle donne, in cui tuttavia vive una creatura antica, strana, misteriosa, arcana, che cela terribili conflitti interiori”.

Scomparsa in solitudine a Parigi il 16 settembre del 1977,

Cecilia Sophia Maria Anna Kalogheròpoulos, nota al pubblico come Maria Callas è stata il più grande soprano che la storia del bel canto abbia conosciuto.

Con lei la Medea, la Traviata, la Tosca, la Norma non sarebbero state più le stesse.

Nel 1957 l’incontro fatale con Aristotele Onassis, per cui lasciò il marito e con cui restò sino al 1968, quando questi le preferì bellamente  la vedova Kennedy.

Nel 1973 e nel 1974 la sua ultima tournée mondiale e a Sapporo, nel 1974, la sua ultima esibizione pubblica.

Ma la Divina non è mai uscita di scena dal palcoscenico delle nostre più profonde suggestioni.

Ce lo ricorda oggi Google.

d

About Maurizio Di Fazio

One Comment

  1. Barbara Martusciello

    2 dicembre 2013 at 09:48

    bell’articolo: è un’interessante resa di quello che fu Maria Callas, un usignolo triste, perennemente in lotta con se stesso, fragile e allo stesso tempo di forza e determinazione ferrea, e generoso di vitalità… Qui è immortalata in una bellissima foto di un immenso fotografo, Horst P. Horst, che la ritrae in una posa maestosa, a New York nel 1952.

    barbara martusciello

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*