PROIETTI, DANIELE, DE GREGORI: L’ESTATE AL D’ANNUNZIO

Da il 18 giugno, 2013

pino danieleGigi Proietti, Pino Daniele e Francesco De Gregori:

sono questi alcuni dei mattatori della 61esima stagione estiva organizzata dall’Ente manifestazioni pescaresi.

L’Emp sì che possiede un inestinguibile blasone,

uno sguardo attento a 360 gradi, classe e lungimiranza, nell’organizzazione degli spettacoli dal vivo…

Noblesse oblige.

Complessivamente nove date tra musica, teatro, balletto e musical concentrati nel teatro d’Annunzio dal 17 luglio all’11 agosto,

cui vanno sommate Funambolika (dal primo al tre luglio)

e un’edizione policentrica del Pescara Jazz (8-26 luglio), che vedrà i suoi concerti più interessanti al Porto turistico e al Jazz Village dell’Aurum.

Pino Daniele tornerà dal vivo a Pescara il 2 agosto,

con un supergruppo composto da Tullio De Piscopo, Rino Zurzolo, Elisabetta Serio, Awa Ly. Per certi versi un ritorno all’approccio e al sound originario, per il bluesman partenopeo.

Gigi Proietti sarà di scena (a mo’ di evento speciale) il 17 luglio con lo spettacolo «Pierino e il lupo…e molto altro».

Il grande attore romano mancava da Pescara da un bel pezzo.

Si confida in un carosello di classici del suo repertorio. I biglietti costano un po’.

Il Pescaradanza proporrà tre appuntamenti straordinari:

Il balletto di Mosca in La bella addormentata di Tchaikovsky (il 30 luglio),

il Balletto del sud in Carmen, rilettura in chiave moderna con musica di Bizet, Albeniz, Chabrier e Massenet (il 6 agosto)

e Il Ballet flamenca Josè Porcel in Moralejas,  l’8 agosto.

Per il teatro musicale, anche se il d’Annunzio non è l’Arenadue opere liriche in pieno anno Verdiano:

il Trovatore (il 26 luglio) e Il Rigoletto (il 25 luglio).

Inoltre, il grande musical Jesus Christ Superstar di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice (il 20 luglio).
E l’11 agosto il concerto del Principe,

Francesco De Gregori.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*