LA TRANSIBERIANA DELLA LIBERAZIONE

Da il 13 aprile, 2015

transiberiana_italiana_02Sabato 25 aprile in viaggio sulla con 

il Treno della Liberazione.

1945-2015 – 70esimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo

PESCARA CENTRALE-ROCCARASO A/R

L’Associazione Culturale Le Rotaie con la collaborazione della Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane organizza per sabato 25 aprile la partenza dalla stazione di Pescara Centrale a bordo delle affascinanti carrozze d’epoca “Centoporte” e “Terrazzini”,   risalenti agli anni ’30.

PROGRAMMA DI GIORNATA

-Il treno storico partirà dal binario 1 della stazione di Pescara Centrale alle ore 9:30.

-Fermate per servizio viaggiatori a Chieti (9:50), Torre dè Passeri (10:15) e Sulmona (10:45).

-Da Sulmona si percorrerà la Transiberiana d’Italia salendo in quota attraverso il Parco Nazionale della Majella con breve fermata a Campo di Giove.

-Sosta alla stazione di Palena, sull’altopiano della riserva del Quarto di Santa Chiara, con arrivo previsto alle ore 12:40: commemorazione del 70esimo anniversario della Liberazione con rassegna e testimonianze locali dell’epoca.

-Stand gastronomici con organizzazione a cura di Pallenium Tourism: a disposizione pranzo con menù della cucina tradizionale della Majella su prenotazione.
In caso di maltempo il pranzo si terrà all’interno dei locali dell’Ostello I Quarti del Parco Nazionale della Majella.

Recapiti prenotazione pranzo: 329 157 04 66 (Simona) / 347 591 15 35 (Annamaria) – pallenium.coop@libero.it

-Partenza del treno storico alla volta di Roccaraso entro le ore 15:00.

-Dalle ore 15:30 presso il Pratone di Roccaraso, rappresentazione di “Banditen” a cura della Compagnia dei Guasconi: la storia della “Brigata Maiella”, unica formazione partigiana decorata con medaglia d’oro al valore militare, raccontata in un emozionante spettacolo teatrale.

-Partenza del treno storico alle ore 17:20.

-Sosta di 60′ nel centro di Campo di Giove per incontro in paese con l’associazione Il Sentiero della Libertà – www.ilsentierodellaliberta.it
-Rientro finale a Pescara entro le ore 20:45, con fermate per servizio viaggiatori a Sulmona (19:30), Torre dè Passeri (20:00) e Chieti (20:25).

Il contributo richiesto per la partecipazione all’intera giornata (pranzo escluso) è di:
-35 € per gli adulti;
-gratis i bambini fino a 10 anni senza assegnazione del posto a sedere.

Durante il viaggio : guide di bordo dello staff, che descriveranno la storia della ferrovia e la geografia del territorio attraversato.
La quota di partecipazione include lo spettacolo teatrale “Banditen” a Roccaraso.

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*