LE FOLLIE D’INTIMO DI DITA VON TEESE

Da il 13 marzo, 2012

Era nell’aria, e d’altronde, chi meglio di lei. Lei, con la l maiuscola, è Dita Von Teese, quasi quarant’anni ma chi lo penserebbe, regina globale del burlesque. Il cosa è il pianeta dell’intimo e della lingerie femminile. Dita infatti esordisce con una linea tutta sua, intitolata “Von Follies“, in vendita online e negli stores target in Australia, presto in tutto il mondo. Per essere sempre sexy, ma non  volgari; vere donne, mica creature mitologiche.

I capi di “Von Follies” li ha presentati Dita Von Teese stessa, in tutta la sua magnificenza, indossando 26 pezzi che, come il suo stile, sono ispirati tutti ai favolosi anni ’50. E quindi pizzo, trasparenze, tessuti maculati e di velluto. Le taglie? Non c’è una soglia di sbarramento. Spazio a tutte le costituzioni. Dalle extrasmall fino alla XXL. Spazio a tutte le tasche. I prezzi oscillano dai 17 ai 145 dollari.

Una collezione concepita per tutte le donne, insomma, quelle normali e anche quelle con qualche chilo di troppo. Il fashion semi-fetish della porta accanto. “È stato molto importante per me poter offrire una vasta gamma di taglie, una delle conditio sine qua non che ho posto quando sono stata contattata per creare questa collezione”.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*