MI DIA UN TREBBIANO! (MIGLIOR VINO D’ITALIA)

Da il 24 settembre, 2012

Una vittoria che magari in pochi si aspettavano, ma che ripaga di anni e anni di sacrifici, tesi ad affrancare questa etichetta dallo stigma agrodolce di “vino buono, sì, ma popolare, povero“.

Il Trebbiano è stato eletto miglior vino d’Italia, piegando la concorrenza delle cinquanta migliori etichette del Belpaese.

Lo ha sancito il Best Italian Wine Awards. La premiazione oggi pomeriggio alle 18 a Milano, al Grand Visconti Palace.

Meglio il Trebbiano del Marsala del Ventennale, del Brunello di Casanavova, dell’Amarone di Quintarelli ecc.

Meglio il Trebbiano di Francesco Valentini, nella sua annata del 2007.

“Questo vino ci ha conquistato all’unanimità, è insieme fresco e di lunga vita”. Parole della giuria intorno al Trebbiano 2007. Naturalmente bianco, il Trebbiano classic, lo sappiamo tutti, non è rosso.

Il Trebbiano d’Abruzzo è lavorato con la tecnica della pergola per proteggere l’uva dai raggi del sole che picchiano duro. Una pianta abruzzese da mille anni, ne scrisse anche Plinio nella sua “Storia naturale”.

Complimenti al Trebbiano e al suo lungimirante artefice, Francesco Valentini.

Da oggi in poi, anche in trattoria, lo ordineremo forte.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*