“SUONA FRANCESE”,LA GRANDE MUSICA D’OLTRALPE IN ITALIA

Da il 26 marzo, 2013

brigitte_650x435Un festival tutto francese in territorio italiano e improntato alla qualità, orientato a sostenere i nuovi talenti emergenti d’Oltralpe, nella proposta di repertori contemporanei e progetti che vedono sullo stesso palco musicisti francesi e italiani. Per meglio dire il più grande Festival di musica francese mai realizzato in Italia. E’ Suona francese, una rassegna di tutti i generi musicali che approderà in quaranta città della nostra penisola per il sesto anno consecutivo, da aprile a luglio 2013. Organizzato e promosso dall’Ambasciata di Francia in Italia e dall’Institut français Italia, con il sostegno dell’Institut français, della Fondazione Nuovi Mecenati, della Sacem e del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca – Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, e con Edison in qualità di main partner, l’evento si pone come ponte culturale tra Francia e Italia e, in virtù della relazione bilaterale centenaria tra i due Paesi, Suona francese propone anche quest’anno un programma originale e di qualità che si dipana all’interno di spazi suggestivi e diversificati, in collaborazione con alcuni delle più prestigiose e storiche rassegne musicali italiane.

Il via alla intensa programmazione, che quest’anno prevede oltre 130 concerti, sarà dato a Torino il 2 aprile dalle Brigitte, rivelazione indie pop del 2012, e terminerà la prima settimana di luglio a Firenze con il Festival au désert / presenze d’Africa, in cui suoneranno, tra gli altri, il polistrumentista Aziz Sahmaoui, il cantautore “world” Piers Faccini e il balafonista Lansiné Kouyaté. Al centro di questo percorso si incroceranno i linguaggi elettronici di giovani artisti come Zombie Zombie e Woodkid, la musica di ricerca di Olivier Latry, Shanti di JC Eloy e Le noir de l’Etoile, il jazz sperimentale dei Papanosh, il pop/rock alternativo dei Watcha Clan e l’originale tributo a Léo Ferré nell’incontro tra i Tête de Bois e noti cantautori francesi ed italiani, un evento realizzato in collaborazione con l’Auditorium Parco della Musica – Fondazione Musica per Roma.Lo scambio culturale e la formazione pedagogica sono anche i principali obiettivi della speciale liaison italo-francese proposta – tra conferenze, seminari e concerti a tema – negli oltre sessanta concerti all’interno dei principali Conservatori Italiani, in collaborazione con le principali accademie musicali francesi, attraverso un calendario ricchissimo in cui spicca, tra gli altri, il considerevole omaggio al compositore Francis Poulenc in occasione del cinquantesimo anniversario della morte. Un progetto che ha il merito e l’ambizione di creare in forma sempre maggiore progetti condivisi tra i due Paesi non solamente nei contenuti ma anche e soprattutto nella creazione di organici musicali misti.

Ed eccovi il calendario completo del primo mese di programmazione, aprile: 

Martedì 2 aprile
Le Brigitte
Torino, Jazz Club
In collaborazione con Alliance Français Torino
Genere: rock/pop
Ore 21,30

Mercoledì 3 aprile
Rondò 2013
Concerto Divertimento Ensemble
+ Incontro con Marco Momi

Milano, Auditorium GRUPPO 24 ore
In collaborazione con Divertimento Ensemble
Genere: musica contemporanea
Ore 20,30

Venerdì 5 aprile
Le Brigitte
Roma, Institut français Centre Saint Louis de France
Genere: rock/pop
Ore 21

La flûte de Pan
Milano, Sala Puccini del Conservatorio “Giuseppe Verdi”
Genere: musica classica
Ore 21

Sabato 6 aprile
Le Brigitte
Catania, Mercati generali ss 417 Km 69
Genere: rock/pop
Ore 23

Lunedì 8 aprile
Nello specchio dei suoni. Poesia e Musica nell’opera di Maurice Ravel
Vicenza, Chiesetta di S. Domenico
In collaborazione con Conservatorio “Arrigo Pedrollo”
Genere: Conferenza musica classica
Ore 17

Martedì 9 aprile
L’opéra romantique français
Foggia, Auditorium del Conservatorio “Umberto Giordano”
Genere: musica classica
Ore 18

Mercoledì 10 aprile
Woodkid
Milano, Teatro Franco Parenti
In collaborazione con Elitafestival
Genere: musica elettronica
Ore 20,30

Rondò 2013
Concerto di Maria Grazia Bellocchio +
Incontro con Alessandro Solbiati e Stefano Gervasoni

Milano, Auditorium GRUPPO 24 ore
In collaborazione con Divertimento Ensemble
Genere: musica contemporanea
Ore 20,30

Giovedì 11
aprile
Woodkid
Roma, Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli)
In collaborazione con Fondazione Musica per Roma
Genere: musica elettronica
Ore 21

olTREalpi
Laetitia Sadier Trio
Catania, Zo Centro Culture Contemporanee
Genere: rock/pop
ore 21

Sabato 13 aprile
1910-1913: Une rose dans les ténèbres
Vicenza, sala concerti “Marcella Pobbe” Conservatorio “Arrigo Pedrollo”
Genere: musica classica
Ore 17

Paris Rockin’
ONRA
Roma, Lanificio 159
Genere: musica elettronica
Ore 23

Lunedì 15 aprile
Ritratto Georges Aperghis
di Fontana Mix Ensemble
Bologna, Oratorio S.Filippo Neri
In collaborazione con Musica Insieme
Genere: musica contemporanea
Ore 20.30

PARIGI – MILANO
Un atelier franco-italiano d’interpretazione e di creazione

Milano, Sala Puccini del Conservatorio “Giuseppe Verdi”
In collaborazione con il Conservatorio Nazionale Superiore di Musica e di Danza di Parigi
Genere: conferenza/concerto
Ore 21

Martedì 16 aprile
En sourdine
Foggia, Auditorium del Conservatorio “Umberto Giordano”
Genere: conferenza/concerto
ore 18

Mercoledì 17 aprile
…la harpe dans les eaux…
Cesena, Sala Dallapiccola Conservatorio “Bruno Maderna”
Genere: musica classica/cameristica
Ore 17

Il sax in frac
Mantova, Auditorium “Claudio Monteverdi” del Conservatorio “Lucio Campiani”
Genere: musica classica
Ore 21

Rondò 2013
Concerto di Fontana Mix Ensemble
+ Incontro a cura di Anna Maria Morazzoni

Milano, Auditorium GRUPPO 24 ore
In collaborazione con Fontana Mix Ensemble
Genere: musica contemporanea
Ore 20.30

Giovedì 18 aprile
Arrays Duo
Bologna, Sala Respighi Conservatorio “Giovan Battista Martini”
Genere: musica elettronica
Ore 19

Venerdì 19 aprile
Concerto Pianistico
Roma, Sala Accademica Conservatorio “Santa Cecilia”
Genere: musica classica
Ore 18

STAGE INTERNAZIONALE PARIGI-SIENA
Siena, Fondazione Siena Jazz
In collaborazione con Siena Jazz
Genere: jazz
Ore 21.30

Moby Dick
Spello (PG), Teatro Subasio
In collaborazione con Collectif Lost in traditions
Genere: pubblico giovane
Ore 10

Sabato 20 aprile
Moby Dick
Foligno (PG), Auditorium san Domenico
In collaborazione con Collectif Lost in traditions
Genere: pubblico giovane
Ore 10

Lunedì 22 aprile
Le petit Prince
Concerto per pianoforte e violino
tratto dall’opera di Antoine de Saint-Exupéry
Bari, Auditorium Diocesano Vallisa
In collaborazione con Institut français Napoli, Fondazione IDIS-Città della Scienza, Alliance française
Genere: musica classica
Ore 20,30

Martedì 23 aprile
Le petit Prince
Concerto per pianoforte e violino
tratto dall’opera di Antoine de Saint-Exupéry
Napoli, Institut français
In collaborazione con Institut français Napoli, Fondazione IDIS-Città della Scienza, Alliance française
Genere: musica classica
Ore 19

Moby Dick
Perugia, Teatro Bertolt Brecht
In collaborazione con Collectif Lost in traditions
Genere: pubblico giovane
Ore 10

Mercoledì 24 aprile
Moby Dick
Perugia, Teatro Bertolt Brecht
In collaborazione con Collectif Lost in traditions
Genere: pubblico giovane
Ore 11

Festival Paradiso jazz
Nola’s Mood – Mix city
Bologna, Bravo Caffè
In collaborazione con Alliance française Bologna e Region Pays de la Loire
Genere: jazz
Ore 22

Sabato 27 aprile
L’opera di Jean Françaix e il cinema
Vicenza, Sala Concerti “Marcella Pobbe” Conservatorio “Arrigo Pedrollo”
Genere: musica e cinema
Orario non definito

Martedì 30 aprile
Rachel Fandi quartet
Bologna, Cantina Bentivoglio
In collaborazione con Region Pays de la Loire
Genere: jazz
ore 22

La squisita crisi: Mallarmé tra Wagner e Debussy (en attendant … Boulez)
Venezia, Aula Magna Ateneo Veneto
In collaborazione con Ateneo Veneto
Genere: musica classica
Ore 17,30

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*